You’re admitted in USA!

Quando si dice che un viaggio ti aiuta a crescere: con tutti i controlli effettuati, le interviste superate e le impronte digitali e le fotografie e i chilometri percorsi all’interno dell’aeroporto, già solo per tutte queste prove, uno si sente più grande, più maturo ed in grado di sostenere le difficoltà della vita!

Ora scherzi a parte, credo davvero che l’imbarco complesso ma scorrevole per gli Stati Uniti aiuti molto ad essere preparati ed organizzati, un po’ come capita con il servizio militare.

Adesso non resta che attendere l’imbarco e rimanere sospesi a diecimila piedi da terra per undici ore.

Ci vediamo dall’altra parte gente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...