15.02

The first love you never forget!

Si può girare in lungo e in largo, ammirare, conoscere, scoprire. Posti incantevoli nel mondo dove lasciare il cuore ce n’è in abbondanza.

Ma pochi sono i luoghi che su questo pianeta possiamo davvero chiamare casa. E Taranto mia tu sei senz’altro uno di questi.

Trascurata e trasandata, maltrattata e abbandonata, resti sempre bellissima, semplice ed eterna. Non ti arrendere mai, mostra sempre la tua forza e la tua bellezza con dignità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...